Flash of Art in the World March

Qui mostreremo alcuni esempi, solo frammenti, di quell'arte incondizionata che accompagna la Marcia mondiale 2 per la pace e la non violenza 

Arte e cultura in generale accompagnano e continueranno ad accompagnare la 2ª Macha Mundial.

L'arte e la cultura in tutte le sue espressioni sono particolarmente permeabili all'intera espressione della sensibilità umana e della sua diversità.

I migliori auguri e aspirazioni lo attraversano, mostrando nella sua sensibilità, la sensibilità del cuore umano.

Nella sua voce, la voce dei popoli.

Nella sua canzone, la melodia dell'universo uomo-donna, creata e ricreata in costante ricerca.

Il dipinto lo esalta, la scultura lo modella.

Tutta l'arte brilla e si moltiplica nell'esaltazione di un essere umano che cammina verso il suo gemellaggio, verso l'unione ambita sin dall'inizio, il popolo di tutti i popoli.

 

Sono state mostrate le tecniche più avanzate per l'illustrazione

Mentre il dibattito si svolgeva nell'attività "Migrazioni, un termometro della salute democratica", un insegnante della ESDIP School of Art stava facendo illustrazioni dal vivo sul tavolo del palcoscenico con la proiezione del suo lavoro sullo schermo.

Tutta l'arte spinge verso la pace

Come sottofondo, questa musica che invita alla pace che abbiamo potuto ascoltare al lancio della 2 marzo mondiale al Circulo de Bellas Artes di Madrid, la musica di "Pequeñas Huellas".

Mescola qui, lasciaci poesia e pittura.

Il volo della pace, di Eduardo Godino Montero

Questa poesia, che è stata letta nella presentazione del 2 World March in Cádiz, intitolato The Flight of Peace, ci mostra nel suo ritmo imperativo la necessità della Pace.

 
Ho gridato

il cannone alla colomba,
'Paloma¡¡
perché non prendi il volo?
Perché non vai colomba?
Parlo solo con la lingua
di morte e fuoco,
Non ho anima e il mio cuore ...
È shrapnel e acciaio,
vai via, colomba vai via,
e alzati presto.

Il piccione ...
appollaiati davanti al gigante,
e con una voce sommessa risponde;
arma letale sei ...
per donne uomini bambini e anziani,
Porto la vita con me e al culmine
per te porto una rosa, nel mio corpo ...
per ogni penna cento sogni,
Porto cento chicchi di grano
seminare un centinaio di campi.

Ho volato
cento giorni e cento notti,
ancora svenire,
Non ho mangiato in nessun giardino,
né ho bevuto a nessuna fonte,
Ho dormito sul mio volo.

E mi minacci ...
con morte, fuoco e paura,
non potrai con me un diavolo d'acciaio
mentre David batte Goliath,
Ti batterò un cannone gigante.

Mi chiamo Paz,
e anche se sembra che io non esista,
se non fosse una sentinella nell'insonnia
in tutto l'universo, questo pianeta ...
si sarebbe disintegrato in atomi,
Vivo nei cuori e nelle anime.

Lo stiamo vedendo in questa piazza,
avremo quaranta, cento o trecento,
e le nostre voci saranno ascoltate ...
anche nell'oasi del deserto più lontana,
e la mia rosa, la passerò attraverso il tuo acciaio.


Tu cannone gigante,
agli ordini dei dittatori che cambiano ...
vita per le madri che piangono in duelli,
Cadrai davanti ai miei piedi
e sulle tue ceneri di morte e fuoco,
i cento campi di grano che semineremo,
per il pianeta e per ciascuno dei suoi popoli,
Rilascio dal mio corpo uno per uno ...
Ognuno dei nostri sogni.

Io sono e noi siamo la pace,
di più ... ti sopraffarremo, la violenza ti sopraffarà.

Combattiamo contro tutti i tipi di violenza.

Eduardo Godino Montero


Graffiti sulle porte del Parque Parque de los Sueños

Lo mescoliamo con le porte dipinte dagli studenti della scuola “Parque de los Sueños” di Cubatao, a San Paolo, nel loro progetto per sostenere il 2 marzo mondiale “graffiti sulle porte con le icone della non violenza”.

The World March Party

Al "World March Party" di Roma con campioni di scultura e fotografia.

 

Musica, piacevoli discorsi, narrazione, mostre e un'atmosfera rilassata, allegra e amichevole. E anche musica, tanta musica.

Che gioia la samba della nonviolenza! Da Precaria Samba.

 

A Seoul, la fotografia è stata al centro della scena

A Seoul Una mostra di fotografie del "Pattern Photographer", Bereket Alemayehu, dall'Etiopia, è stata realizzata, insieme alla spiegazione della 2 World March, ha parlato di come possiamo portare la pace e la non violenza attraverso l'arte ?

 

Murales per la pace

Un'altra manifestazione di questa arte, che si estende in Colombia da un centro educativo a un centro educativo, sono i murali per la pace di cui vediamo alcuni esempi.

 

Nel passaggio della Marcia attraverso Lanzarote, "Musicas de Paz"

Nel Centro Culturale di Argana Alta de Arrecife, che ha ricevuto la 2 World March, è stato creato uno spazio “Music for Peace”, con la partecipazione dei gruppi Tytheroygatra e Bah Africa Sì, tra gli altri.

Poesie, storie, cartoni animati e disegni di pace

Recentemente, nell'ambito della 2a Marcia Mondiale, la giuria del XV Concorso Internazionale di Poesie, Storie, Vignette e Disegni di Pace, indetto dall'associazione no profit Costruttori di Pace e dalla casa editrice Costruttori di Pace, ha reso pubbliche le proprie decisioni . Ciò si è riflesso nel telegiornale Luino Notizie

 

Figure di nonviolenza, di Mar Sande

Infine, mostriamo alcuni dipinti dell'artista grafico Mar Sande, il primo, appositamente creato per la Marcia mondiale.

Sono una serie che mescola pittura e poesia su grandi figure che hanno usato e promosso la nonviolenza.

Di seguito, alcune delle sue raccolte, si riferivano anche a persone, esempi di Nonviolenza.

Queste e tante altre espressioni d'arte che non possiamo fare altro che mostrare un piccolo campione ed esprimere la nostra ammirazione per la creatività umana.


Ringraziamo tutti i tecnici, musicisti, cantanti, scrittori, poeti, pittori, artisti di graffiti, artisti in generale, la collaborazione e il supporto che stanno facendo in ogni luogo attraverso il quale passa la 2 World March for Peace and Non-violence.

1 commento su "Sparkles of Art in the World March"

Lascia un commento