Il team di base a Punta de Vacas

Il 29 dicembre, il team di base internazionale è arrivato al Parco di studio e riflessione di Punta de Vacas, a Punta de Vacas, Mendoza, Argentina

I Marchantes viaggiarono in autobus da Cordova a Punta de Vacas per il Tributo a Silo.

Bus per la pace e la non violenza insieme alla comunità di Las Heras, a Uspallata.

E, quando si arriva a Punta de Vacas, un significativo e prezioso alone solare attendeva i rivenditori.

Una sfera trasparente e luminosa

L'arrivo della 2 marzo mondiale al Parco Punta de Vacas fu accompagnato da un mistico alone solare, c'era un'energia molto speciale nell'aria. Il presente sa di cosa stiamo commentando ora.

"Una sfera trasparente e luminosa. Questo è ciò che abbiamo visto oggi guardando verso il cielo, quando è arrivata a Punta de Vacas la 2 ° marcia mondiale“Dice Gunther, uno dei partecipanti all'International Base Team.

Nella Sala Polifunzionale del Parco Studi e Riflessioni Punta de Vacas ...

Siamo accompagnati da un meraviglioso coro ...

Nel Parco, siamo stati accolti dagli amici della Comunità dei messaggi di Las Heras de Uspallata. Mille Grazie!

Abbiamo fatto un pranzo condiviso con molta musica. Erano tutti e tutti molto ispirati. E un brindisi è stato fatto per la 2 marzo mondiale. Il coro era accordato.

Presentazione del murale all'ingresso del Parco Punta de Vacas

All'ingresso del Parco dello studio e della riflessione di Punta de Vacas, Rafael e Lita hanno presentato il murale realizzato da alcuni amici della Comunità di La Plata. Ringraziando il team promotore di Mendoza, tutti i collaboratori e anche tutti i rivenditori che accompagnano il team della Base Internazionale.

Rafael de la Rubia ha parlato di altri "segni" che hanno accompagnato la marcia, come in Colombia, dove è stata inaugurata una piazza con il nome di Silo e un busto di Silo.

È bene che abbiano anche dato un nome ai luoghi che commemora gli artigiani della Pace.

Un omaggio significativo e magistrale a Silo

Successivamente, nella Sala de Punta de Vacas, Rafael de la Rubia, coordinatore generale della seconda marcia mondiale, ha reso un omaggio significativo e magistrale a Silo.

Silo, pseudonimo di Mario Luis Rodríguez Cobos (1938-2010), fondatore del Movimento Umanista e dell'umanesimo universalista, un movimento precursore della nonviolenza attiva, da cui sono nate le Marche del mondo per la pace e la non violenza.

Parlo dell'importanza, non solo come filosofo e scrittore fondatore del Movimento Umanista, ma anche come persona.

Ha parlato delle idee di base che ha lanciato quando ha parlato di superare il dolore e la sofferenza. Il dolore sarà superato attraverso il progresso della scienza, della giustizia sociale e della sofferenza attraverso la trasformazione personale.

Ha parlato della 1 ° Marcia mondiale e della 2a Marcia mondiale e della sua importanza per sensibilizzare il mondo sulla necessità di pace. Questo 2 marzo, iniziato a Madrid e terminerà anche a Madrid.

Così come stiamo facendo questo tributo qui, passeremo anche per l'India, dove è nato uno dei grandi esponenti della nonviolenza, come Gandi, che intendiamo onorare lì. è possibile passare anche attraverso la Cina

Alla fine ha ringraziato, non solo gli insegnamenti di Silo, ma anche la sua persona.


Apprezziamo il supporto con la diffusione del web e dei social network di 2 World March

Web: https://www.theworldmarch.org
Facebook: https://www.facebook.com/WorldMarch
Twitter: https://twitter.com/worldmarch
Instagram: https://www.instagram.com/world.march/
Youtube: https://www.youtube.com/user/TheWorldMarch

1 commento su «Il team di base a Punta de Vacas»

Lascia un commento