La marcia nella 13ª Marzo dei migranti

Il 1 di dicembre, la Marcia mondiale era presente alla 13ª Migrant March, a San Paolo, in Brasile

La marcia di migranti e rifugiati è un evento internazionale, progettato per celebrare il 18 di dicembre, data stabilita dalle Nazioni Unite (ONU) come Giornata internazionale dei migranti.

Quest'anno, a San Paolo, la marcia si è tenuta questo 1 e il 2ª World March Ha partecipato a questa 13ª Immigrant March.

Tutti i migranti, i rifugiati e i migranti brasiliani sono stati invitati a partecipare all'evento che si è tenuto a San Paolo domenica 1 a dicembre a 2 nel pomeriggio in Avenida Paulista.

Migrazione con dignità

La Delle Nazioni Unite, nel contesto della Giornata mondiale dei migranti e dei rifugiati, spiega la necessità di trattare i migranti con dignità:

"Nel 2018, circa 3400 migranti e rifugiati hanno perso la vita in tutto il mondo. Per questo il tema di quest'anno è “Migrazione dignitosa”.

Trattare i migranti con dignità è un requisito indispensabile quando si tratta di gestire la migrazione, deve essere il punto di partenza. La migrazione è il grande problema della nostra era, è una lotta per la dignità perché consente alle persone di scegliere di salvarsi, consente loro di scegliere di far parte e di non isolarsi.

Dobbiamo nobilitare quelle scelte mostrando rispetto e il modo per farlo è trattarle con dignità per aver preso le decisioni che hanno preso. Per questo motivo, nella celebrazione di questo Giorno, chiediamo che la migrazione sia sicura, regolare e dignitosa per tutti."

Lascia un commento